Madrid for sewcialists: calle de Pontejos.

Ottobre, un bel mese ricco di nuove creazioni, un bel viaggio a Madrid e l’inizio di una dieta detox che mi ha fatto perdere alcuni chili, necessari per rimettermi in forma!

A Madrid ho visitato la strada dei negozi di tessuti e mercerie (Calle Marqués Viudo de Pontejos) dove ho trovato grandi store pieni di clienti, dove prendere il numero e mettersi in fila al bancone era un vero piacere!

Con dei bottoni comprati in plaza de Pontejos ho pensato subito di realizzare un nuovo Louisa dress. Tra l’altro in questa settimana si poteva partecipare sia ad un contest organizzato da Compagnie-m con i suoi cartamodelli, sia alla Kids Clothes Week autunnale. Ho riciclato alcuni vecchi capi di jersey per ricavare tre stoffe: una nera, una grigia ed una a strisce bianco\nero. Ecco il vestito realizzato:

IMG_4591IMG_4598

L’altro modello di Compagnie-m che ho ripescato dal mio cassetto è una Julia sweater realizzata sempre per Eva, con dei colori molto attuali  (simili ai biscay bay e marsala di Pantone). Per le maniche e il collo il tessuto usato è una seta bourette, comprata da Supercut.

IMG_4621IMG_4625

Per finire ecco anche gli ultimi Bettine e Coco dress realizzati per me tra settembre ed ottobre:

Annunci

The secret garden tea dress

foto 1(21)foto 3(16)
For the third day of KWC I’ve finished a “secret garden tea dress”, a nice pattern by Sabrina Wharton-Brown (http://sabrinawhartonbrown.wordpress.com/). On her blog you can find again the form for sign up as tester. The blog roll will start on the 1st August 2014:
http://sabrinawhartonbrown.wordpress.com/2014/07/11/secret-garden-tea-dress-blogroll-sign-up/

I have already made ​​another very pretty model by Sabrina, the sailor dress:

https://mycutesewing.wordpress.com/tag/sailor-dress/

Due to the lack of time I could not follow all the instructions faithfully, but I think that after my travel I’ll have a lot of free time for sewing and I’ll try to repeat this project.

I think that this pattern is for “advanced beginner” because is required precision and there are many steps to follow (you should add a lining, a double neck, a waistband, etc.)

foto 4(14)foto 5(8)
I know that Sabrina is available for any doubt on the pattern.

I’ve used again Hirondelle fabric by Atelier Brunette and a yellow cotton. I should add again a light skirt realized with organza fabric.

foto 1(20) foto 2(20)

Moneta dress (number two) and next kid’s clothes week.

foto 3(12) Stavolta sono partita dal tessuto giusto e così il lavoro è stato più facile e il risultato migliore. Devo comunque migliorare l’attaccatura del corpetto alla gonna, in questo caso ho coperto il punto “debole” del mio vestito con una cintura cucita in 5 minuti, utilizzando una striscia di stoffa e dei pezzi di velcro.

foto 1(15)foto 2(15)

Ho scoperto che sul sito di Colette ci sono molti post relativi a questo modello, perchè nel mese di giugno hanno organizzato addirittura un sew-along sul Moneta dress.
Eccovi il link http://www.sewalongs.com/moneta, io vado subito a rileggermi “come cucire una gonna Moneta”:

http://www.sewalongs.com/moneta/sew-the-moneta-skirt

sewskirt07  Ecco questa immagine spiega tutto!

L’elastico in silicone deve avere la stessa misura della circonferenza della parte finale del corpetto (giusto un po’ più lungo). Poi l’elastico va cucito sulla gonna, dopo averlo appuntato con gli spilli solo in 5 punti. Quando si va ad effettuare la cucitura bisogna tendere l’elastico, in modo che la circonferenza della gonna diventi uguale a quella della maglia. Devo dire che questa parte non l’avevo ancora capita ed è fondamentale!

Devo subito progettare un nuovo Moneta dress per sperimentare questa tecnica!

Nel frattempo ho aggiunto il bottone della prossima Kid’s Clothes Week (21-27 luglio), che ha come tema l’Arte dei bambini. Quindi bisogna prendere ispirazione dai disegni e dai lavoretti che fanno i nostri piccoli artisti!

0214-popsicle-300
Sul blog di Kids Clothes Week ci sono già tante bellissime idee, sia per i tessuti che per i pattern:

http://blog.kidsclothesweek.com/2014/06/inspiration-summer-trends/
http://blog.kidsclothesweek.com/2014/06/kid-art-art-like-fabric/
http://blog.kidsclothesweek.com/2014/07/kid-art-outfits-inspired-by-kid-art/

Mi piace molto il pattern di Citronille “Suzanne”, spero di riuscire a realizzarne uno per l’estate.

Color-Collagew200_h500_110106781238413716

KCW Day two: Julia sweater finished!

Immagine

Ecco la prima basic Julia sweater finita! Consiglio questo pattern perchè è molto semplice e veloce da realizzare (ne ho già iniziata un’altra). Volendo si possono aggiungere varie opzioni, con le quali si possono realizzare modelli più complessi.

Le uniche difficoltà che ho incontrato sono:

1) capire come andavano cucite le maniche.

2) distribuire bene i due strati di stoffa quando si attaccano maniche, collo e cinta, per evitare che si formino delle grinze in alcuni punti. Attenti anche nella scelta della maglina da usare per queste parti, non devono stringere troppo, quindi meglio una stoffa leggera e morbida.

Immagine

Eva sembra molto contenta di questa nuova maglietta, forse perchè sta bene con la sua gonna preferita! La prossima versione vorrei che fosse un vestitino. La stoffa? Color pesca a pois bianchi!

Immagine

Day One: KCW April 2014

image

Un’ora al giorno di cucito per una settimana, si può fare? È questo l’obiettivo della Kids Clothes Week (7-13 aprile). Il primo progetto che voglio realizzare per Eva è una Julia sweater.

Per stasera sono riuscita a preparare il cartamodello e a tagliare la stoffa. Per questa prima volta ho scelto la versione basic, quindi credo che sarà molto veloce da cucire.

image

Anche quest’evento ha un tema ed è “mini me”, per cui una taglia 10 anni dovrò realizzarla anche per me!

image image image